Collegamenti ai contenuti della pagina:
il contenuto della pagina -
il menu di navigazione -
Servizio Programmazione e Sviluppo Organizzativo

Contenuto della pagina

Servizio Programmazione e Sviluppo Organizzativo


Coordinatore 
Emma Varasio, Direttore Generale
mail  emma.varasio@unipv.it


Responsabile del Servizio
Maria Teresa Protasoni
tel. 0382  98 46 70
mail  mariateresa.protasoni@unipv.it

Il Servizio si articola in tre Unità Operative Complesse:


U.O.C.Budgeting e controllo di gestione

Federica Zuffada (responsabile U.O.C.)
tel. 0382 98 49 29
federica.zuffada@unipv.it

Mabel Pomici
tel. 0382 98 41 77
mabel.pomici@unipv.it

Rosanna Mangiante
tel. 0382 98 49 96
rosanna.mangiante@unipv.it

Nicole Fassi
tel. 0382 98 49 10
nicole.fassi@unipv.it

U.O.C. Relazioni sindacali, facilitazione amministrativa e formazione

Miranda Parmesani (responsabile U.O.C.)
tel. 0382 98 49 86
miranda.parmesani@unipv.it

Enrico Gallotti
tel. 0382 98 49 68
enrico.gallotti@unipv.it

Aldo Piccone
tel. 0382 98 41 60
aldo.piccone@unipv.it

Costanza Pellarolo
tel. 0382 98 41 64
costanza.pellarolo@unipv.it

Federica Pucci
tel. 0382 98 41 52
federica.pucci@unipv.it

U.O.C. Sviluppo organizzativo

Samantha Bisio (responsabile U.O.C.)
tel. 0382 98 49 83
samantha.bisio@unipv.it

Silvia Brigati
tel. 0382 98 41 62
silvia.brigati@unipv.it

Alessandra di Malta
tel. 0382 98 49 69
alessandra.dimalta@unipv.it

Marcellina Rega
tel. 0382 98 49 75
marcellina.rega@unipv.it

Alberto Ferrari
tel. 0382 98 49 30
alberto.ferrari@unipv.it


La U.O.C. Budgeting e controllo di gestione svolge le attività inerenti la predisposizione e l’aggiornamento del budget autorizzatorio delle strutture di ateneo e, più in generale, relative al controllo di gestione. In particolare presidia le seguenti attività.
1. Coordina il processo di programmazione in ottemperanza alla legge n.43-2005 ed alla partecipazione ai bandi selettivi ministeriali (PRO3);
2. In relazione alle indicazioni della Direzione Generale e in coordinamento con il Dirigente dell’Area Risorse umane e finanziarie e della funzione bilancio, è responsabile del processo di budget, dalla negoziazione con i responsabili alla produzione di quadri di sintesi, redigendo documenti necessari all’approvazione degli organi;
3. Supporto alla Direzione Generale nella realizzazione delle attività e dei documenti previsti all’interno del Ciclo della Performance: definizione del Sistema di Misurazione e Valutazione delle Performance, definizione e assegnazione obiettivi alle strutture organizzative di Ateneo (Piano Integrato della Performance), monitoraggio e valutazione (Relazione sulla Performance)
4. Supporta il processo di valutazione del personale;
5. Gestisce il catalogo degli obiettivi di performance organizzativa e individuale di Ateneo;
6. È responsabile della banca dati ministeriale PROPER, pertanto adempie ai relativi obblighi in collaborazione con l’Area Risorse Umane e Finanziarie;
7. È responsabile del controllo di gestione e del monitoraggio in corso di esercizio dei più rilevanti dati di gestione;
8. Sviluppa analisi di efficienza interna anche mediante il confronto con gli altri atenei e la partecipazione a gruppi di lavoro interateneo;
9. Predispone e mantiene aggiornati i report e le statistiche dei principali dati economici di gestione (FFO, costo del personale, progetti di ateneo, autofinanziamento…);
10. È incaricato di progettare il modello analitico di Ateneo, coordinando le modalità di rilevazione dei fatti in contabilità analitica;
11. Monitora l’utilizzo del patrimonio netto di Ateneo attraverso la definizione di appositi vincoli da sottoporre all’approvazione degli Organi prima dell’iscrizione in contabilità a cura del Servizio Bilancio;
12. Cura l’uniformità e la coerenza dei dati economici divulgati rispetto alle differenti fonti dati (interne, ministeriali, ecc.), fornendo i dati relativi al personale e a grandezze economiche- finanziarie per statistiche interne ed esterne;
13. Rileva gli indicatori previsti nel Piano Anticorruzione sugli approvvigionamenti in collaborazione con il Servizio Gare e appalti ed anche i dati di costo del personale, nonché costo dei singoli servizi erogati sempre nell’ambito del PTCT;


La U.O.C. Relazioni sindacali, facilitazione amministrativa e formazione svolge le attività in materia di costituzione e destinazione dei Fondi accessori, gestione delle relazioni sindacali e sviluppo di iniziative di facilitazione amministrativa avviate o da progettare. In particolare presidia le seguenti attività.
14. Gestisce la costituzione contabile dei fondi legati al salario accessorio del personale Tecnico Amministrativo e Dirigente e li sottopone alla certificazione del Collegio dei revisori, monitora la spesa a bilancio nel corso dell’anno e la destinazione degli stessi;
15. Gestisce le relazioni sindacali;
16. Coordina la compilazione della sezione del Conto Annuale predisposta dalla Ragioneria Generale dello Stato;
17. Coordina i corretti adempimenti con il Dipartimento della Funzione Pubblica, la Ragioneria Generale dello Stato con riferimento alle materie attinenti al trattamento economico accessorio del personale;
18. Coordina i corretti adempimenti della banca dati ministeriali DALIA e PERLAPA per la Funzione Pubblica;
19. Coordina i corretti adempimenti per la procedura SICO del MEF in materia di bilancio preventivo, per la parte del costo del personale;
20. Elabora soluzioni di integrazione tra vari moduli disponibili in piattaforma (es. processo didattica) e progetta e collabora alle iniziative riconducibili alla facilitazione amministrativa a supporto della specifica delega degli Organi di Governo;
21. Coordina l’utilizzo ottimale delle procedure della piattaforma Ugov per quanto riguarda CSA;
22. Redige il piano di formazione e sviluppo del personale tecnico amministrativo e assicura la progettazione, programmazione ed erogazione degli interventi di formazione e addestramento del personale tecnico amministrativo e CEL, curando la rilevazione ed analisi dei fabbisogni formativi e il monitoraggio degli interventi svolti;
23. Assegna il monte ore straordinari alle strutture;
24. Elabora modelli organizzativi di allocazione delle risorse e di revisione organizzativa attraverso il piano di reclutamento ed iniziative di mobilità interno;
25. Redige con il Prorettore al personale i piani triennali di programmazione del personale ed effettua il controllo periodico della spesa e del grado di attuazione;
26. Fornisce supporto al Comitato Unico di Garanzia.


La U.O.C. Sviluppo Organizzativo svolge le attività inerenti la programmazione e la valutazione del personale, nonché la gestione delle nuove modalità organizzative di conciliazione vita-lavoro e tutte le iniziative di Welfare di Ateneo. In particolare presidia le seguenti attività.
27. Attribuisce la programmazione di dettaglio delle posizioni da coprire e la relativa assegnazione dei posti alle strutture indicando la necessità di attivazione di concorsi o mobilità al servizio “Carriere e concorsi del personale di Ateneo e rapporti con il Servizio Sanitario Nazionale”;
28. Gestione della mobilità PTA in uscita ed entrata e della mobilità interna;
29. Manifestazioni d'interesse per incarichi di responsabilità (art.91; art.75; incarichi per legge);
30. Supporto nella corretta applicazione della normativa, dei CCNL di comparto e del contratto integrative di Ateneo con riferimento al personale dirigente, tecnico amministrativo e CEL;
31. Gestione delle progressioni orizzontali e verticali del personale tecnico-amministrativo;
32. Gestisce e coordina il processo di valutazione individuale del personale in relazione ai comportamenti organizzativi agiti;
33. Attribuisce il trattamento accessorio legato alla valutazione della performance, in applicazione a quanto disposto dagli accordi di contrattazione integrativa;
34. Gestione del ‘Progetto smartworking di Ateneo’ e dei progetti di telelavoro;
35. Gestione UGOV Organico;
36. Gestione piattaforma credito welfare;
37. Gestione polizza sanitaria a favore del personale;
38. Gestione convenzioni a favore del personale;
39. Gestione dei progetti co-finanziati di conciliazione vita-lavoro;
40. Fornisce supporto al Comitato Unico di Garanzia.


Ognuna della tre U.O.C., per la parte di sua competenza, presidia le seguenti attività:
41. Adempie per la parte di competenza agli obblighi previsti dal Piano triennale di prevenzione alla corruzione e trasparenza;
42. Supporta per la parte di competenza nella predisposizione/modifica dei Regolamenti di Ateneo.